COME ASSOCIARSI     

         
 

Iscritti
 Utenti: 967
Ultimo iscritto : namia86
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 36
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Agosto
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
come associarsi

 

  

 

Diventa Socio utilizzando il Modulo compilato e firmato, ed invialo a La Quercia Millenaria via mail: laquerciamillenaria@gmail.com. Soltanto dopo aver ricevuto conferma scritta della tua ammissione a socio per l'anno in corso, potrai provvedere al pagamento utilizzando i riferimenti qui sotto. Una volta processato il tutto, riceverai la tessera socio per l'anno in corso. La qualifica di Socio decade alla mezzanotte del 31 dicembre di ogni anno e si rinnova dalla data del nuovo accoglimento per l'anno successivo.

Oppure fai una Donazione liberale per sostenere le spese gestionali per la formazione dei volontari nei vari Rami Regionali, le trasferte per i Convegni, le spese amministrative per la sede legale.

Per i versamenti con bonifico bancario, e' necessario inserire il proprio indirizzo postale nella CAUSALE del versamento, altrimenti ci risultera' impossibile rintracciarvi via posta. La Quota Associativa e' nominativa per 1 persona.

 

Bonifico Bancario:

Intesa San Paolo - IBAN:  IT05I0306909606100000125957

Per donazioni dall'estero cod. BIC:  BCITITMM

____________________________________

Carte di Credito - PayPal clicca il tasto qui sotto:

 

 

Per scaricare il modulo sottostante, clicca sulla immagine

con tasto destro e seleziona "salva immagine con nome".

Se preferisci scaricare in pdf, clicca qui ---> 

 

 

DEDUCIBILITA' FISCALE:
Tutte le donazioni a La Quercia Millenaria ONLUS sono fiscalmente deducibili o detraibili. Richiedi la ricevuta e conserva quindi le ricevute di pagamento.

PER LE PERSONE FISICHE

- E' possibile detrarre dall'imposta lorda il 19% dell'importo donato a favore delle ONLUS, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art. 13 bis, comma 1 lettera i-bis del D.p.r. 917/86), oppure
- E' possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato  e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14  comma 1 del Decreto Legge 35/05); *


PER LE IMPRESE

- E' possibile dedurre le donazioni a favore delle ONLUS per un importo non superiore a 2065,83 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100 comma 2 del Dpr 917/86), oppure

- E' possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato  e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14  comma 1 del Decreto Legge 35/05). *

 Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro

 

 

QUANTO FA 5x1000?

Per te fa cinquemila, per le nostre mamme molto di piu'.


Trasforma la tua dichiarazione dei redditi in una grande azione di concreta solidarieta'. Sosterrai la maternita' difficile e la vita nascente fragile con un semplice gesto. A te non costa nulla, ma per una famiglia che affronta una gravidanza patologica o terminale, puo' significare trovare quell'abbraccio che gli permettera' di amare il proprio figlio fino alla fine...
Il 5 X mille non sostituisce l'8 X mille destinato alle confessioni religiose e non costa nulla per il cittadino contribuente. E' una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle organizzazioni no-profit come La Quercia Millenaria, per sostenere la propria attivita'.
Per destinare il 5 X Mille a La Quercia Millenaria, basta firmare il primo dei quattro spazi previsti nei moduli CUD, 730, UNICO, ed aggiungere il codice fiscale dell'ente beneficiario.

 

La Quercia Millenaria e' iscritta alla Anagrafe Regionale Onlus D.R.E. Lazio

n. prot. 77064 del 11-10-2006, ed e' un Marchio Registrato presso l'Ufficio

Brevetti e Marchi prot. RM2015C002265 proprieta': Carlo Paluzzi-Sabrina Pietrangeli

 


I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,0625secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.