Forum     

         
 

Iscritti
 Utenti: 959
Ultimo iscritto : GiadaBrusco
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 61
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Settembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
-- -- -- -- -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
Forum La quercia millenaria-tutela della maternità e della vita nascente
Forum
  INTERVENTO CHIRURGICO PER GIONA
      Intervento chirurgico per Giona
         Intervento chirurgico per Giona

Rispondi : Intervento chirurgico per Giona
Autore Messaggio
Cla

Avanzato
Avanzato
103 Discussioni



Profilo - Cla
26 maggio 2008 alle 10:25:22 Profilo - ClaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
vero! vero !
...Sabri...ti abbraccio forte forte....
Preghiamo tutti per il nostro piccolo eroe...Dai che devo farlo conoscere a Gabriele! [feu]
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
26 maggio 2008 alle 13:44:38 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Modificato il 26 maggio 2008 alle 13:46:23

A MIO FIGLIO

"Ti guardo e la mia mente formula un pensiero:
"Non è mio"...
Ma se non sei mio, perchè le mie viscere fremono di paura e si contorcono al pensiero di quel bisturi oscuro che ti minaccia?

La tua forza e la tua gioia di vivere
hanno sempre interrogato
chi si ritiene padrone della vita
senza tuttavia capirne il senso.

Viaggi col tuo manuale d'uso scolpito nell'anima,
saggio interprete della volontà del tuo Costruttore
e risuoni nella mia mente
come l'eco della Sua Parola.

Fremo d'amore per te,
ma ti osservo a distanza
avendo sacro rispetto per le orme
che devi lasciare al tuo passaggio.

Io, per te contenitore e colonna d'appoggio.
Vorrei cullarti ancora nel mio grembo,
e sostituirmi alla tua carne
per privarti di ogni graffio...
ma scopro che per te
altro non posso che amarti immensamente.

Tu, raggio di sole e nuvola,
arcobaleno e grandine.
Tutto togli e tutto mi restituisci
di quella madre,
che non madre
per te Madre si è fatta.

Dio, Dio Creatore,
senza tentarti, nè inveire contro il tuo disegno,
come madre sua, e Tua, e di tutti gli uomini,
ti chiedo:
Ascoltami."

Sabrina Pietrangeli Paluzzi
lauraluigi

Utente
Utente
63 Discussioni



Profilo - lauraluigi
26 maggio 2008 alle 19:20:53 Profilo - lauraluigiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina
come comprendo il tuo dolore, le tue paure, il tuo cuore che già si stringe e sanguina.
Offri la tua preziosa sofferenza, sono perle che cadono dalla tua anima, non lasciare che si perdono, e sò già che lo stai facendo.
E' difficile pensare con i fatti della realtà che i nostri figli non sono figli nostri perchè la vita ce li appende ad un filo.
Ma tu per prima mi insegni la fede e sento nutrirla nel tuo cuore
Dio ti ama.
Ti voglio bene
Laura
dora

Avanzato
Avanzato
159 Discussioni



Profilo - dora
26 maggio 2008 alle 19:27:23 Profilo - doraInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Sabrina in questo momento non ci sono parole tesoro solo preghiere e abbracci, il Signore ci ascolterà
BarbaraDiStasi

Amatore
Amatore
25 Discussioni



Profilo - BarbaraDiStasi
27 maggio 2008 alle 02:18:51 Profilo - BarbaraDiStasiInvia un messaggio privato daltea2000@hotmail.it Rispondi quotando
passo di quì in punta di piedi, solo per dirti che Giona è anche nelle mie preghiere..
forza Sabrina, che la Madonna vi avvolga e vi protegga sempre col Suo manto...
MEG

Amatore
Amatore
33 Discussioni



Profilo - MEG
27 maggio 2008 alle 15:15:50 Profilo - MEGInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina, anch'io ho solo silenzio e un abbraccio e la mia piccola preghiera da donarti. Ma qualcuno mi ricordò, mesi fa, che il Signore non lascia mai le cose "a metà". Abbiamo fiducia in Lui e nella tenerezza di sua Madre...
Vi vogliamo bene
m.elena gio e bimbi
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
02 giugno 2008 alle 12:47:17 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Carissimi, sabato pomeriggio ho avuto la gioia di partecipare a questa celebrazione al Santuario di Nostra Signora di Shoenstatt, dove è stato recitato il Rosario, poi c'è stata una solenne Eucarestia, la benedizione delle mamme in attesa (9 bellissimi pancioni!!!) e sono stata invitata a dare una piccola testimonianza, dinanzi a gruppi bellissimi come il Rinnovamento Carismatico Cattolico, il gruppo di preghiera Padre Pio, e il Movimento di Shoenstatt. E' stato un momento molto bello, e molte persone sono venute poi a presentarsi per scambiare due parole. Ho chiesto ovviamente preghiera a tutti, per il prossimo 13 giugno, giorno fissato per l'intervento di Giona.
La cosa che più mi ha colpito è stata che, appena siamo arrivati, ci è stato consegnato un foglietto bianco, dove avremmo dovuto scrivere una richiesta da farsi alla Madonna, e che io ho ovviamente fatto... chi indovina qual'è stata? smile smile smile
E dopo, queste richieste andavano dentro ad una anfora, e alla fine delle celebrazioni, questi foglietti andavano bruciati in un braciere, così che la preghiera "saliva al cielo" letteralmente. Un rito, un semplicissimo rito come tanti nel mondo cattolico... per qualcuno forse senza senso, ma a me piacciono molto, in verità, e oltretutto ogni rito se fatto con fede, ha il suo peso e soprattutto produce frutti.
Insomma, dopo aver scritto il foglietto e consegnato nell'anfora, quello che mi ha penetrata come una spada è stata la prima lettura della celebrazione eucaristica. Diceva così:

"Gioisci, figlia di Sion,
esulta, Israele,
e rallegrati con tutto il cuore,
figlia di Gerusalemme!
Il Signore ha revocato la tua condanna,
ha disperso il tuo nemico.
Re d'Israele è il Signore in mezzo a te,
tu non vedrai più la sventura.
In quel giorno si dirà a Gerusalemme:
"Non temere, Sion, non lasciarti cadere le braccia!
Il Signore tuo Dio in mezzo a te
è un salvatore potente.
Esulterà di gioia per te,
ti rinnoverà con il suo amore,
si rallegrerà per te con grida di gioia,
come nei giorni di festa".

Sentite, magari sarà solo una lettura come un'altra, magari non cambia nulla e mio figlio fila dritto in sala operatoria il 13. Però... io l'ho sentita come una promessa questa lettura, e mi consola pensare che anche se non sarà una riuncia all'intervento, magari sarà un ... perfetto intervento, che ne dite???
E poi mi ricordo di un'altra lettura così penetrante, e fu per me profezia. Chi ha letto il libro, sa di cosa parlo. Il mattino stesso che andavamo a controllare come mai questo piccolo nella pancia ancora era vivo, e così' vitale, quando la scienza ne decretava la morte già da un mese... in macchina la lettura breve della quarta settimana, il lunedi del tempo ordinario (23 giugno 2003) ci riportò la Parola di un altro Profeta biblico, Giuditta, che diceva: "Ricordatevi che i vostri padri furono messi alla prova per vedere se davvero temevano il loro Dio. Ricordate come fu tentato il nostro padre Abramo e come proprio attraverso la prova di molte tribolazioni egli divenne l'amico di Dio. Così pure Isacco, così Giacobbe, così Mose e tutti quelli che piacquero a Dio furono provati con molte tribolazioni e si mantennero fedeli". (Cfr. Gdt 8,26; volgata 21b-23).
Quella lettura penetrò il mio spirito alla stessa maniera, e appena due ore dopo, ci fu quella frase del prof. Noia "Ma cosa è successo qua?"... Chissà che il 12 giugno, nel corso delle analisi a Giona, io non senta la stessa frase. Chissà che una Creatinina a 1.4 non si trovi miracolosamente a 0.9 ed un azoto a 76 non scenda sotto i 23...
alina

Amatore
Amatore
27 Discussioni



Profilo - alina
02 giugno 2008 alle 17:22:44 Profilo - alinaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Chissà...Ho letto il libro e so di che parli, Sabri. Ho detto una volta: l'organismo crescente ha delle riserve immense... Ammiro la scienza, ma ci sono pure i miracoli. Ne sucesso uno (proprio quello del libro, che hai sopranominato),chissà se ne sarà un altro. [big]
laura71

Amatore
Amatore
27 Discussioni



Profilo - laura71
02 giugno 2008 alle 18:06:38 Profilo - laura71Invia un messaggio privato Rispondi quotando
giusto Sabrina cara, poi non ci dice il nostro Signore che bisogna pregare incessantemente con ogni sorta di preghiere? Dio magari non ci esaudirà perchè siamo buoni, ma magari proprio per la nostra insistenza...proprio come in quel brano del Vangelo dove si narra di quella pesona che bussava ripetutamente alla porta della casa dell' amico per farsi aprire .....bussa che ti ribussa alla fine la porta si è aperta [big]
Allora cominciamo a bussare TOC, TOC, TOC, TOC.... smile
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
02 giugno 2008 alle 20:05:49 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 02 giugno 2008 alle 22:09:44

Dolcissima e Cara Sabrina,
E' bellissimo percepire queste tue paure,ma ci fai capire che sei pronta a tutto. Fai forza anche a me che il 23 Giugno Gabriele avrebbe fatto un anno di vita.
E' bellissima la poesia che hai scritto per Giona, anch'io alcune volte vorrei che Gabriele stesse nel mio grembo, ma so che ora è tra le braccia di Maria sua e nostra Madre.
Noi continuamo a pregare e chiedere al Signore di far intercedere tutta la Quercia Celeste su Giona affinchè lo guarisca e lo lasci con noi in modo da poter testimoniare la Sua Potenza e portare dapertutto la Sua Parola.
Perchè anche grazie a Giona tutti i nostri figli sono nati e vivono ancora.... Non ti abbattere continua ad essere forte come una Quercia, come lo sei sempre stata e lo sarai sempre.
Ti mandiamo un Grande Bacio e Abbraccio.
Ti Vogliamo Bene. [lo] ^^^
---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
 <<  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  >>

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,3598633secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.