Forum     

         
 

Iscritti
 Utenti: 964
Ultimo iscritto : koalinasara91
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 71
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
Forum La quercia millenaria-tutela della maternità e della vita nascente
Forum
  INTERVENTO CHIRURGICO PER GIONA
      Intervento chirurgico per Giona
         Intervento chirurgico per Giona

Rispondi : Intervento chirurgico per Giona
Autore Messaggio
carlotta

Principiante
Principiante
9 Discussioni



Profilo - carlotta
11 giugno 2008 alle 16:58:19 Profilo - carlottaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Voglio unirmi alle preghiere di tutti. Giona sei una roccia, Sabrina sei la terra madre che lo sostiene...Siete e siate forti, più forti della tempesta e del terremoto, più forti di tutto e di tutti.Vi ricorderò nelle mie preghiere, in quelle dei miei bambini Ale e Leo e vi raccomanderò ai miei quattro angioletti, che nel cielo vegliano su noi. L'amore vince sempre!
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
11 giugno 2008 alle 19:39:06 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
.....Padre, ti ringrazio che mi hai ascoltato....Questa e' la frase che Gesu' disse al Padre prima di resuscitare Lazzaro; Ma oggi e' la frase con la quale voglio ringraziare il Signore per la guarigione che ha portato in Giona;....Grazie Signore per il miracolo che ci hai fatto...Amen. Che la Benedizione di Dio Padre Onnipotente scenda su di te Giona nel nome di Gesu' Amen
---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
11 giugno 2008 alle 21:17:26 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Grazie, ragazzi. Ovviamente Giona non è Lazzaro, ma è Giona, e il Signore ha già un progetto su di lui. In questo tempo ho capito che reclamare la guarigione può anche funzionare se la preghiera è incessante e la fede è tanta. Ma ho anche capito, che quel Salmo 139 che campeggia nella home page del nostro sito, è la cosa sulla quale poggia la mia fede. Anche perchè quel Salmo è il salmo che mi ha accompagnata nei mesi della mia gravidanza, quando non sapevo cosa volesse dire "reclamare la guarigione", eppure il Signore ha guarito Giona. Non sapevo che si potessero "imporre le mani e cacciare via gli spiriti di infermità", eppure cantavo le lodi al Signore con la mia mano poggiata sulla pancia.
La verità è che "i miei giorni erano fissati quando ancora non ne esisteva uno", e solo questa.
Dio solo sa se il compito fissato per Giona è stato assolto oppure no. Padre, solo stammi vicino qualunque cosa accada.

"Ti amo, Signore, sei la mia roccia, sei il mio liberatore, tu sei il mio Dio... Le onde della morte mi avvolgevano, mi spaventavano le trombe di Belial, mi stringevano i lacci dello Sheol, ero preso dai ceppi della morte.
Chiamai il Signore nella mia angoscia, il mio Dio invocai.
E ascoltò la mia voce dal suo tempio, e giunse al suo orecchio il mio grido. E la terra si scosse e vacillò, tremarono le fondamenta dei monti, perchè abbassò i cieli, e discese.
E apparve il fondo del mare, le fondamenta del mondo si scoprirono, e stese la sua mano e mi prese, mi sollevò dal profondo delle acque"...

Padre mio, mostra a tutti la tua potenza e la tua gloria.
lucy

Utente
Utente
97 Discussioni



Profilo - lucy
11 giugno 2008 alle 21:47:04 Profilo - lucyInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina,
ti sono vicina con le nostre preghiere: ricordo Giona di fronte al Signore che cerco di ricevere ogni giorno (posso dedicare più tempo alla preghiera poichè sono ancora in congedo di maternità anche se Stellina è volata a risplendere in cielo).
So che il Signore aprirà questo mare dinanzi a voi, come ha fatto per noi in questi mesi e la sua dolce mamma Maria, che ho scoperto in questo tempo, tenerissima e consolatrice, non vi abbandonerà come una Stella sicura, fissa nel Cielo. E … anche la nostra Stellina intercederà per voi!!
Ti abbraccio forte e mando un superbacione a Giona
Lucia
lory

Utente
Utente
56 Discussioni



Profilo - lory
11 giugno 2008 alle 21:53:41 Profilo - loryInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Questa sera il mio pensiero e la mia preghiera vanno a Giona sporattutto ma anche a te Sabrina e alla tua famiglia. Mi auguro che domani tutto vada per il meglio. Ti voglio donare questa frase che lunedì ad un incontro di preghiera mi ha molto colpito è tratta dal Vangelo di Giovanni 14, 26-27:
Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v'insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto. Vi lascio la pace, vi dò la mia pace. Non come la dà il mondo, io la dò a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore.

Spero che queste parole ti siano di sollievo per me lunedì lo sono state.
Un saluto a te e Giona
maerga

Eliminato
Eliminato
0 Discussione



Profilo - maerga
12 giugno 2008 alle 15:21:51 Profilo - maergaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Anch'io mi unisco alle vostre preghiere per Giona, per Sabrina e questa meravigliosa famiglia. ^^^

Che la Santa Madre Celeste vi sia sempre vicina.

un abbraccio
Francesca [lo]
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
12 giugno 2008 alle 16:44:38 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
NOTIZIE GIONA: siamo andati questa mattina come previsto. Ha fatto le analisi del sangue (pomeriggio tardi chiamo per sapere i valori di creatinina e azoto), fatto l'elettrocardiogramma, parlato ore con un medico per l'anamnesi del paziente e la spiegazione tecnica dell'intervento... Giona si era piazzato, tutto sommato tranquillissimo se si esclude il prelievo ("Cosa fate? Andate via!! Siete delle pazze!!"... ha fatto ridere mezzo reparto).
Insomma, arriva questo medico carinissimo e fa: "Signora, il professore doveva rientrare oggi dalla Bosnia, ma è rimasto blocccato e torna domani. Il problema è che vista l'agenda piena, questo intervento viene rimandato di una settimana... può tornare a casa." ):(
MA... MA.... IO... avevo già piazzato il contenuto di quattro enormi borsoni!! Ero psicologicamente pronta... le preghiere, la grazia, la consolazione, c'era tutto il pacchetto... e ora???
Poi mi sono subito ridimensionata, e la domanda più forte ora è: "Cosa mi vuoi dire, Signore, con questo segno?". Perchè Dio non è certo un giocoliere, e un motivo a questo slittamento ci sarà... aspettiamo e vedremo!
Vi farò sapere delle analisi! Teniamo alta la guardia, eh? Non è ancora finita... smile
dora

Avanzato
Avanzato
159 Discussioni



Profilo - dora
12 giugno 2008 alle 17:30:42 Profilo - doraInvia un messaggio privato Rispondi quotando
continuiamo imperterrite a pregare, non Sabrina bella Dio non è un giocherellone, lui sa sorella mia adorata.

Bellissimo il nostro Giona che fa sorridere tutti e io prego Nostro Signore di farci il dono di poter per sempre vedere il suo sorriso
moky1980

Eliminato
Eliminato
0 Discussione



Profilo - moky1980
12 giugno 2008 alle 17:32:57 Profilo - moky1980Invia un messaggio privato Rispondi quotando
Che forte il nostro Dio!!! smile Ci rovina sempre i piani.....ma poi....poi lo ringraziamo di cuore perchè lo ha fatto!!!
Un bacione a Giona e alla sua stupenda famiglia!! smile
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
12 giugno 2008 alle 21:33:18 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
ANALISI GIONA: purtroppo i valori sono peggiorati da gennaio scorso... la creatinina è a 1.6 (il massimo è 0.9, IO HO 0.9...) e l'Urea a 106 (l'avevamo lasciata a 76..., e il massimo è 23).
Giustamente il suo pediatra, da me interpellato, ha detto: "Per questo gli facciamo l'intervento!". Se continua così incorrerà in una insufficienza renale cronica, dialisi... e poi? Forse non trapiantabile, viste le pessime condizioni della vescica, e sicuramente incontinente. Invece, con l'intervento il problema incontinenza viene escluso e con buona probabilità preserva il suo rene e scongiura il rischio dialisi o lo posticipa di molto... insomma, ora sappiamo cosa dobbiamo fare, sappiamo perchè lo facciamo, e soprattutto SAPPIAMO CHE NON ABBIAMO ALTRA SCELTA. E' vero che corriamo il rischio di troncare la sua vita già da ora, ma dall'altra parte della bilancia c'è un giusta qualità della vita, e l'alternativa è uno stillicidio che condurrebbe in pochissimi anni comunque alla sua morte.
Andremo con il coraggio di chi sa che sta facendo la scelta migliore. Ora, questa settimana che ci è stata data in più, un pochino mi inquieta... comunque preghiamo, non possiamo fare altro.
 <<  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  >>

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,3398438secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.