Forum     

         
 

Iscritti
 Utenti: 965
Ultimo iscritto : Mariaswind1
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 66
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
Forum La quercia millenaria-tutela della maternità e della vita nascente
Forum
  INTERVENTO CHIRURGICO PER GIONA
      Intervento chirurgico per Giona
         Intervento chirurgico per Giona

Rispondi : Intervento chirurgico per Giona
Autore Messaggio
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
12 giugno 2008 alle 21:57:16 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 12 giugno 2008 alle 22:07:28

Carissimo Giona........che dire??!!....Gloria a Dio....Gloria a Dio...Gloria a Dio.Grazie Signore di aver accolto le nostre preghiere; Questa settimana in piu' a cosa serve? Sicuramente a lodarti e ringraziarti per il miracolo che stai facendo in Giona e la sua famiglia.
Sapete Carissimi..Oggi un fratello mi ha mandato un messaggio con scritto :"leggi Luca 19,9-10"; l'ho letto dopo essermi messo all' ombra della Quercia. Sapete cosa dice:" Gesu' dice: oggi la salvezza e' entrata in questa casa,perche' anch'egli e' figlio di Abramo; il figlio dell' uomo infatti e' venuto a cercare e salvare cio' che era perduto".
Ecco questa mi sembra proprio la risposta che cercavi cara Sabry quando dicevi:"chissa cosa ci vuoi dire Dio...".
Quindi se e' arrivata la salvezza non ci sara' nemmeno bisogno dell' intervento...lo vedrai dalle analisi Grazie Signore.....Mentre la seconda parte di questa parola e' riferita a cio' che siete stati voi in questi anni; infatti attraverso voi il Signore e' riuscito a cercare, trovare e salvare cio' che era perduto cioe' noi quelle creature che non sapevano di essere figli di Dio. Grazie e forza; cioe' tanta gioia del Signore. LA GIOIA DEL SIGNORE E' LA MIA FORZA....VI RICORDATE!?.. E' VERO!!!!

P.S.Ho letto ora i risultati delle Analisi; vi faccio una domanda: secondo voi il Signore non conosceva gia' l' esito di queste analisi? mi direte di Si....quindi se ci ha dato un' altra settimana e' per far cambire questi valori con la forza della PREGHIERA; quella preghiera fatta da gente che a di essere FIGLI DI DIO Amen.
Carissimi forza uniamoci tutti Spiritualmente quando preghiamo cosi' i nostri ringraziamenti e richieste al Signore faranno piacere, e le accordera' Amen
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
12 giugno 2008 alle 22:03:17 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Modificato il 12 giugno 2008 alle 23:12:38

Bianca_Ale (ma da come parli mi sa che sei Ale!), mentre scrivevi il post, io stavo scrivendo il mio... purtroppo le analisi non sono buone. Ti ripeto ancora una volta, Dio non è Babbo Natale che esaudisce sempre e tutti. C'è una storia per ognuno di noi, e quel fratello che ti ha suggerito la lettura, lo sa meglio di te e di me, anche perchè il figlio l'ha perso nonostante esorcismi e preghiere "miracolose".
La salvezza, il miracolo vero, non è quello di piegare Dio con la forza, ma accettare il suo disegno con gioia e pace. Altrimenti viviamo come dei giuggioloni e non nella realtà della vita nella quale, volente o nolente,siamo inseriti fino alla fine di questo mondo imperfetto.
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
12 giugno 2008 alle 23:09:19 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
E aggiungo: le analisi non saranno ripetute fra 7 giorni. Su quelle fatte oggi, si procederà con l'intervento e basta. E anche questo il Signore sapeva. Quindi le analisi NON CAMBIERANNO, perchè il Signore sa molto bene che non saranno ripetute, quindi se voleva fare il miracolo delle analisi, lo avrebbe fatto vedere oggi. La realtà va accettata sempre. La più grande prova della fede è accettare la sua volontà. Maria non ha combattuto per salvare il figlio dalla Croce, lo ha accompagnato fino alla fine... e questo è praticamente il motto della Quercia. Preghiera sì, ma la capacità di accogliere la volontà di Dio è la vera e unica fede. Oggi con queste analisi, si decreta che Giona farà il suo intervento, e che la sua (eventuale) guarigione, cioè il suo miglioramento globale, deve passare attraverso la medicina umana (che il Signore stesso ha istituito, come dice il libro del Siracide "onora il medico, poichè anche il Re ha bisogno di lui"). Ora dovremmo pensare a pregare che le mani di questi anestesisti, chirurghi e pediatri siano guidate dall'alto e che Giona esca dall'intervento in ottime condizioni... che ne dite?
elena68

Principiante
Principiante
8 Discussioni



Profilo - elena68
12 giugno 2008 alle 23:45:44 Profilo - elena68Invia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina,
sono profondamente d'accordo con te e noi pregheremo il Signore affinchè guidi la mente, il cuore e le mani di tutti i medici che si avvicineranno a Giona e a tutti i bambini che si trovano ad affrontare l'esperienza dell'ospedale....
Ti sono vicina e pregherò la mia piccola Sofia e tutti i suoi amici della Quercia Celeste affinchè proteggano questo bimbo che è una meraviglia del Signore!
vi abbraccio
elena
lauraluigi

Utente
Utente
63 Discussioni



Profilo - lauraluigi
13 giugno 2008 alle 10:19:49 Profilo - lauraluigiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina
se anni fa il corpo del tuo piccolo Giona non fosse stato scenario di un miracolo dall'alto forse oggi non scriveremmo su questo forum. Dio si è servito di una guarigione per il bene di molti, moltissimi, e Lui si serve sempre e comunque di qualsiasi cosa, anche del male per realizzare il suo Regno. L'importante è permettergli di operare nella propria vita.E tu lo fai. E noi famiglie lo facciamo. Per cui stai serena per quanto umanamente sia difficile. E non sprecare neanche le energie per scrutare i piani di Dio sulla guarigione o meno di Giona. Tuo figlio è nelle Sue mani ed Egli ne avrà cura. L'amore e l'infinità di Dio supera i nostri pensieri, le nostre logiche, i nostri percorsi mentali. NOn potremmo mai avere piena consapevolezza dei piani di Dio, nè dei suoi percorsi. Guarda Gesù Cristo, è morto e risorto duemila anni fa eppure la sua Rivelazione continua a stupirci, a convertire, ad avere frutti. Solo nell'aldilà comprenderemo in toto i piani di Dio, per ora tante cose è bene che rimangano mistero forse perchè è bene che non le comprendiamo. Siamo pupilla di DIO. Solo la fede ci salverà. Ci basta sapere che Dio è con noi.
Forse il compito di Giona e il vostro non è terminato.
Continua così che vai alla grande!
La mia preghiera e il mio pensiero è sempre unito a voi, alla vostra croce e alla vostra speranza di santità.
Dio benedica la tua famiglia!
Bacioni
Laura
giovanni

Utente
Utente
52 Discussioni



Profilo - giovanni
13 giugno 2008 alle 11:04:16 Profilo - giovanniInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina, concordo pienamente con quanto detto da Laura. Dio avrà cura di voi e realizzerà la storia che ha pensato per Giona, per tutta la vostra famiglia. In questa ulteriore settimana di attesa e nei giorni cruciali dell'intervento e post, potete contare sulle preghiere di tutta la Quercia, abbandonatevi con serenità al Padre, Lui che non fa mancare niente a chi si fida di lui vi darà la forza di affrontare tutto. Un abbraccio.
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
14 giugno 2008 alle 10:25:11 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
GIONA SARA' OPERATO MARTEDI' 17.
Entreremo lunedi e martedi sarà operato... nel frattempo si è capito perchè è "slittato" di qualche giorno l'intervento... mio marito Carlo ha il febbrone! Ieri è stato il giorno clou con quasi 40 di temperatura, ed era il giorno in cui Giona avrebbe dovuto fare l'intervento. Ora speriamo si riprenda per lunedi mattina!
cerquenicristina

Principiante
Principiante
8 Discussioni



Profilo - cerquenicristina
14 giugno 2008 alle 14:53:59 Profilo - cerquenicristinaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
cara Sabri prego anche la MADONNA DI MONTE BERICO che si trova a Vicenza per l operazione di Giona.Sono sicura che andra tutto per il meglio.DIO lo proteggera.Baci Cristina
roccoeannalisa

Eliminato
Eliminato
0 Discussione



Profilo - roccoeannalisa
14 giugno 2008 alle 15:33:26 Profilo - roccoeannalisaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Ciao Sabrina, hai ragione quando dici che il Signore ha per ognuno di noi un disegno che forse noi al momento non sappiamo riconoscere, a noi non spetta altro che lodarlo e ringraziarlo per tutto ciò che ci da. Noi comunque continuiamo a pregare anche perchè male non fa! ;) R & A
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
15 giugno 2008 alle 12:48:37 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Ciao sono Bianca,
ti sono molto vicino con la preghiera e comprendo la vostra preoccupazione e tensione,ma penso che il Signore è con voi, nel momento della sofferenza e della tribolazione lui ci prende imbraccio e ci riempie del suo Santo Spirito.
Un bacio grande e che il Signore vi benedica.
Vi vogliamo bene.
[lo] ^^^
---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
 <<  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  >>

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,4082031secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.