Forum     

         
 

Iscritti
 Utenti: 964
Ultimo iscritto : koalinasara91
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 68
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
Forum La quercia millenaria-tutela della maternità e della vita nascente
Forum
  INTERVENTO CHIRURGICO PER GIONA
      Intervento chirurgico per Giona
         Intervento chirurgico per Giona

Rispondi : Intervento chirurgico per Giona
Autore Messaggio
dora

Avanzato
Avanzato
159 Discussioni



Profilo - dora
18 giugno 2008 alle 10:56:28 Profilo - doraInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Carissima Sabrina, mi sono dovuta lasciare andare tesoro mio, avevo bisogno estremo di piangere, perchè leggere della sofferenza di Giona mi stringe il cuore, il tuo splendido bambino, forte come la roccia, dolcissimo come pochi, mi sta nel cuore, Dio ancora una volta è stato buono, magari da lassù sorrideva perchè ci vedeva tutti preoccupati, pregando intensamente ma al tempo stesso avevamo paura, Lui lo sa che non dubitiamo mai di Lui, ma è umano avere paura, anche questo SA. Ringrazio il Signore di essere stato accanto al nostro ometto, e prego affinchè il più presto possibile voi possiate tornare a casa, non puoi immaginare cara Sabrina quanto voi siete importanti per noi, non lo puoi immaginare. Mentre descrivevi mi sembrava di vedervi, di vedere il grande Giona con tutti i macchinari, tu distesa accanto a lui, quando mi fa male tesoro mio, ma so che Dio vi ama, ci ama, per cui dopo tanta sofferenza sono sicura che tutto andrà bene , vi voglio bene
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
18 giugno 2008 alle 19:26:19 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Qui San Camillo Hospital: giornata okay, Giona imbufalito per la sete e la fame... meno male, segno buono.
Io disperata NON LO POSSO SENTIRE PIU'!!!! Non vuole giocare con nulla, solo se lo rimbambisco di cartoni animati (benedetto computer della Quercia, benedetta la famiglia che con una donazione nel gennaio 2007 ce lo ha fatto acquistare!!!) sta tranquillo qualche minuto.
La sua bombetta di morfina a rilascio graduale sta esaurendosi non so se ne metteranno ancora.
Oggi l'ho messo seduto più volte, ma gli girava la testa quindi niente. Però si gira sui fianchi da solo e vuole essere messo con i cuscini sotto per stare più alto. Ha contrattato tutto il giorno pur di ricevere acqua. Quando gliel'ho negata per l'ennesima volta, si è rivolto a Barbara dicendole: "Barbara, mi dai i soldi che vado a comprare l'acqua?"... oppure: "Mamma ho fatto qualche goccia di pipì dal pisellino, ora mi dai qualche goccia di acqua da bere?"... Vabbè... se non fosse di ferro, non sarebbe arrivato fin qui. Vi abbraccio tutti, pregate, pregate perchè io non ho tempoooooo!!
laura71

Amatore
Amatore
27 Discussioni



Profilo - laura71
18 giugno 2008 alle 19:50:59 Profilo - laura71Invia un messaggio privato Rispondi quotando
Se sta così vispo con la bombetta di morfina, quando gliela toglieranno si metterà a ballare sulla testa delle infermiere!
Che sia benedetto il tuo piccolo lottatore cara Sabrina, ti auguro (non te la prendere a male) che sia sempre più vispo e forte, che ti tormenti con le sue richieste, che voglia scendere, uscire, saltare e che ti faccia tantissima e bellissima pipì addosso smile.
Insomma ti auguro ti tornare presto ad essere una bella mamma stanca ed esaurita dalla devastante energia e salute di suo figlio. Coraggio e ancora coraggio che il vento spazza le chiome delle quercie, ma non le spezza.

Un abbraccio
Laura
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
18 giugno 2008 alle 20:02:47 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Certo Carissima che preghiamo e pregheremo.... x la gloria di Dio questo ed altro....Noi pregheremo per voi e voi combatterete x la Gloria di Dio.Pregheremo anche per Carlo affinche' sia guarito nel nome di Gesu' da questa infezione polmonare e possa venire a trovare Giona; il quale in questo momento ha anche bisogno di lui e viceversa.
O Dio nostro padre onnipotente, nel nome del tuo figlio Gesu' Cristo il Nazareno ti chiedo di far scendere tutte le tue sante Benedizioni di cui questa famiglia ha bisogno affinche' riescano a superare i momenti di tribolazione, e possano uscirne vincitori nel tuo Santissimo nome. Amen
---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
lory

Utente
Utente
56 Discussioni



Profilo - lory
18 giugno 2008 alle 21:08:47 Profilo - loryInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Forza Giona piccolo grande cucciolo!
Ti pensiamo sempre e preghiamo per te e la tua famiglia!
Il Signore ti benedica sempre.
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
18 giugno 2008 alle 22:33:58 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Dorme! E dovrei dormire anche io ma ho avuto desiderio di ritagliarmi un momento per me. Stasera voleva conquistare i vicini di letto per scroccare acqua, e nonostante una tenda chiusa ci separasse e io mi ero già sdraiata per far finta di dormire, lui sussurrava piano piano: "Signora.... signora.... ehiii... mi sentite? Vi devo dire una cosa". Ho dovuto trattenere uno scoppio di risa. Ho parlato col suo pediatra al telefono, si è ucciso dalle risate, lo sentiva chiacchierare sotto, preso dal solito attacco di logorrea e faceva: "Ma è lui quello che sento?"...
Comunque, ringrazio davvero Dio. Per avermi accompagnato anche nella solitudine in questo percorso, per avermi dato Barbara come amica e sorella nella fede, la mia comunità che si sta alzando di notte per pregare, e tutti coloro che conosco e che amano mio figlio, in primis voi che scrivete in questo forum.
Lo ringrazio anche per le piccole cose, sebbene importanti, tipo il fatto che le mamme qui non hanno diritto al pasto, eppure con delicatezza e rispetto chiedo alle signore che distribuiscono i pasti: "se vi avanza un vassoio, pensate a me che sono sola e non posso assentarmi per mangiare?". E' sempre avanzato un vassoio, e oramai sono 6 pasti che faccio già qui.
Il Signore mi precede sempre, e lo ringrazio e benedico. Buonanotte a tutti...
biancaluna2005

Principiante
Principiante
18 Discussioni



Profilo - biancaluna2005
18 giugno 2008 alle 22:39:52 Profilo - biancaluna2005Invia un messaggio privato Rispondi quotando
sono vicina a te e Giona....che Dio vi protegga e custodisca sempre. ^^^
moky1980

Eliminato
Eliminato
0 Discussione



Profilo - moky1980
19 giugno 2008 alle 08:39:33 Profilo - moky1980Invia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabri!!!che bello leggere di Giona stamattina!!Mi ha strappato un sorrisone!!!Me lo immagino...da quando al telefono mi ha detto "Che c'è da ride??" ahah, mi scompiscio!!!E' fortissimo ed è il sorriso di Dio in terra!
Dagli un abbraccione da parte mia!!!
E preghiamo anche per Carlo perchè possa essere lì con voi al più presto!!
Un bacione!
lauraluigi

Utente
Utente
63 Discussioni



Profilo - lauraluigi
19 giugno 2008 alle 09:35:29 Profilo - lauraluigiInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Un'altro giorno è cominciato e un altro ne passerà.
Oggi l'intera Quercia reclama un sorso d'acqua per Gionino. Speriamo che piova, in ospedale!!!!
Dai Sabri, che dopo veniamo tutti con te a darci alla pazza gioia!!!!
smile smile smile
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
19 giugno 2008 alle 09:58:21 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
PIOVE A CATINELLE SU GIONA! Finalmente ha bevuto dopo 48 ore di digiuno secco! Stamattina era elettrico, ha iniziato la giornata chiedendo alla signora del letto a fianco se poteva portargli una cannuccia dal bar "per quando avrebbe bevuto, dopo la visita di Calisti" (parole sue).
Arrivato Santo Calisti, ha dato il permesso per bere, e siccome mio figlio non conosce le vie di mezzo si è sparato 800 cc di acqua (praticamente un litro) nel giro di mezzora. Dopodichè è divenuto paonazzo e i battiti sono saliti a 170... praticamente annaspava. Mi è preso un colpo secco. I medici "gliene dia, gliene dia in abbondanza e liberamente"!... ma l'infarto no?
Comunque ho stoppato tutto, lui si è rilassato e ora dorme. E' andata fuori la vena del braccino, quindi tolto tutto e se beve in abbondanza forse non rimettiamo nessuna flebo. Ora ha solo il catetere e il saturimetro con conta-battiti che mi sono scapicollata a riattaccargli io stessa dopo lo spavento!
Stiamo segnando la conta del bevuto, e delle urine. Più tardi gli fanno il secondo prelievo della giornata. Comunque è stanco anche se bravissimo. Oggi l'ho messo pure in piedi qualche minuto e la testa non gli girava, ma si è sfinito a forza di parlare, sovreccitato e secondo me anche un pò sotto choc per quanto lui si faccia forza col suo spirito. Recupereremo pian piano, con l'aiuto di Dio. Un grande abbraccio a tutti!
 <<  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  >>

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,3359375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.