Forum     

         
 

Iscritti
 Utenti: 965
Ultimo iscritto : Mariaswind1
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 12
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
Forum La quercia millenaria-tutela della maternità e della vita nascente
Forum
  INTERVENTO CHIRURGICO PER GIONA
      Intervento chirurgico per Giona
         Intervento chirurgico per Giona

Rispondi : Intervento chirurgico per Giona
Autore Messaggio
Cla

Avanzato
Avanzato
103 Discussioni



Profilo - Cla
19 giugno 2008 alle 10:01:30 Profilo - ClaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
anche ieri sera il mio telfonino,pur facendo un po' il prezioso, mi ha permesso di leggere gli aggiornamenti su Giona...
Stamattina si beve, no?Finalmente!!!!!Ieri sera fischiavano le orecchie a Giona? Con mia madre non abbiamo fatto che pensare a lui con la sua setona e i tentativi di corruzione....
della signora a fianco, poi!!!Ma è proprio un grande!!!! :-)
Beh..anche se così presi tutti dal nostro piccolo Giona e proprio con lui (perchè ho pensato che il 17 è stato il SUO giorno...ma ieri il mio...) volevo chiedervi di poter ringraziare il Padre insieme a voi per essere ancora qui...
...Rapina a mano armata mentre ero alla standa, ieri pomeriggio.....E così...mentre ero sotto quella pistola pensavo a mio figlio...E alla Fede nuziale, che cercavo di sfilarmi senza essere vista..ma il tizio ha preso l'incasso ed è andato via...
Che strano, per tutto il tempo non ho mai pregato...pensavo di poter morire e ragionavo lucidamente sperando che a nessuno venisse in mente di reagire per qualche spiccio...ma credo di non aver mai pregato durante quei momenti!!!Ma che strano....:-( Però non ho mai avuto paura...sì solo una preoccupazione razionale, non paura...si vede che Lui era comunque con me! Non ha bisogno che io lo chiami, per esserci! :-) E poi, in compenso, a cose fatte, mi sono baciata tutti e ho invitato tutti a Rendere Grazie a nostro Padre e a gioire per il fatto meraviglioso di essere tutti lì vivi e illesi...!!!!mi sono mangita viva la vecchietta battagliera spuntata fuori a cose fatte a bacchettare -ma dico, vergognatevi, bnessunohya provato a reagire!- La prima cosa che le ho detto è stata-signora, mio figlio ha 3 anni e io stasera potrò riabbracciarlo!- Sono felice di essere qui, con voi, a cominciare la mia seconda vita!!!!Ho chiamato mio marito, poi mia madre e, infine, il mio più caro amico!E ho pensato a Giona come se volessi dedicare a lui la mia seconda vita ....e a voi!....Che gioia!Che gioia!
Eccomi qui ad aspettare notizie della prima bevuta di giona....:-)
e acondividere con voi anche la grande tristezza per il tizio armato...che in quel mommento mi è apparso davvero con la sua pistola in mano e il suo potere di bvita e morte su di noi, il solo anello debole della catena, l'unico così solo e nella morte...E ho pregato davvero per lui!
Vi VOGLIO BENE
TI VOGLIO BENE, GIONA!
BUONA BEVUTA! [feu] [feu] [feu] [feu] [feu]
Cla

Avanzato
Avanzato
103 Discussioni



Profilo - Cla
19 giugno 2008 alle 10:34:47 Profilo - ClaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
baciotti al bevitore...un abbraccione a te per lo spavento e tante Preghiere!!!! :D
laradis

Amatore
Amatore
32 Discussioni



Profilo - laradis
19 giugno 2008 alle 10:55:39 Profilo - laradisInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabri, finalmente sono riuscita a trovare un po' di tempo per leggere gli aggornamenti sull'intervento di Giona. Non ti ho salutato prima e me ne rammarico, ma a scuola preferisco non usare il compuer per usi personali. Quindi approfitto questa mattina che sono in casa. Abbiamo pregato tutti, la Quercia ha dimostrato di essere una bella famiglia unita. Certo che non sempre hai avuto il tempo di pregare, ma la tua preghiera è stata quella di stare accanto a Giona nel suo lettino di ospedale. Sono sempre stata convinta dell'utilità di questo intervento, ma anche del suo buon esito. Ti abbraccio forte e ti capisco... Carlo si è ammalato, ma succede sempre così.. arrivano tutte insieme... Voi per caso riuscite a sbrogliare un problema alla volta? Io mai!!! Ma ripeto: se Lui è con noi chi sarà contro di noi? Forza e coraggio! Un bacio a Giona (ma io lo voglio conoscere!) Ciao
pakmam

Utente
Utente
100 Discussioni



Profilo - pakmam
19 giugno 2008 alle 11:00:14 Profilo - pakmamInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Ciao carissima, che gioia e che sollievo avere notizie di Giona! La com-passione di questi giorni è tutta per voi, ieri ho tenuto acceso il computer tutto il giorno, ma dicevo che prima di tutti c'è lui, il tuo e nostro eroe e tu dovevi stargli vicina...
Bevi bevi bevi giovanotto, dissetati alla fonte della vita, sei grande!
che bello vedere con quanta gioia e spirito vivono la vita i bambini, che forza che hanno, non si abbattono mai e hanno sempre un sorriso o una battuta da donarci...
Sabri, ora riposati, pensa un po' a te, sennò va a finire che crolli e non mi lasci partire per il mare tranquilla, va bene?! So quanto sia duro vivere da sola momenti così difficili, purtroppo gli uomini sembrano belli e forti e poi crollano sempre quando c'è bisogno di loro, non hanno il nostro fisico, poverini...
Baci baci baci, il mio cuore e le mie preghiere sono per voi.
Vi stringo forte,

---------------
Pakita 8)
dora

Avanzato
Avanzato
159 Discussioni



Profilo - dora
19 giugno 2008 alle 12:30:54 Profilo - doraInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Dolce e cara Sabrina, è una forza della natura il nostro Giona, sono tanto contenta che stia procedendo per il meglio, mi dispiace per lo spavento che ti sei presa sorella mia, spero veramente che i giorni trascorrino velocemente e possiate tornare presto a casa. Ringrazio il Signore per la sua misericordia, per aver concesso di conoscervi, grazie a tutto lo staff medico che hanno operato sempre affiancati dall'ALtissimo, tvb
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
19 giugno 2008 alle 17:41:57 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Modificato il 19 giugno 2008 alle 17:55:31

Grazie Signore per la vivacita’ che dai a Giona:
Cio’ che ci ha resi vivi, e’ stato lo Spirito che Dio infuse dentro l’ uomo; Oggi Giona e’ vivo grazie alle Preghiere; alla Fede dei suoi genitori ma soprattutto grazie alla Gloria di Dio che e’ in lui; la quale e’ arrivata perche’ voi Carlo e Sabrina ;avete sempre fatto la volonta’ di Dio affidandovi a lui stesso.
Grazie ancora Sabry che ci aggiorni in continuazione su cio’ che fate ma soprattutto come sta Giona perche’ anche se non possiamo essere li con voi presenti; vogliamo condividere spiritualmente
questi momenti. Cercando di sostenervi con la nostra preghiera ma soprattutto invocando al Signore l’ intercessione dei nostri angeli affinche’ sostengano, medichino e rimarginano i postumi dell’ intervento che ha subito Giona.
Che Dio vi Benedica e faccia sempre arrivare i suoi Angeli a portarvi Buone Novelle.

P.S. per 48 ore Giona non e' stato senza bere......ma bensi' il Signore lo ha dissetato con l' acqua che sgorga dal suo costato; gli ha dato da bere da quel fiume di acqua viva che e' dentro ogni Credente in lui. Giovanni 7,38-39.

sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
19 giugno 2008 alle 20:34:31 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Altro stress oggi, e sofferenza... dal dopo bevuta in poi siamo incappati in una serie di difficoltà che mi hanno piegata in due dall'ansia, proprio nel giorno in cui nessuno poteva starmi accanto. Non che ci sia stato qualcun'altro, a parte Barbara nei precedenti giorni.
Ha iniziato a voler andare di corpo, ma aveva un sasso, e soffriva terribilmente, urlava a squarciagola (per l'intervento non aveva fatto un fiato! Oramai avevo abbassato la guardia...). Nel frattempo arriva la notizia che la creatinina è alta: dobbiamo rimettere la flebo, altra mazzata tremenda. Arriva una, che come l'ho vista da lontano ho pensato "questa non è capace".. tempo un'ora il braccio era enorme: fuori vena.
Comincio a indagare chi fosse di reparto e becco una bravissima dottoressa, ex relatrice a un mio convegno, e lei risolve il problema: altro buco, ma stavolta è ok. Poi sembrava urinare troppo poco... poi avevo l'ansia del perchè urinasse troppo poco. Insomma, un incubo. E' dalle 17.30 che non vuole bere, si è stufato. Da stamattina si era sparato un litro e mezzo. Dalle 14 mezzo litro e basta... speriamo che domani beva di nuovo, ma già mangiando recupera bene.
Oggi ho visto Giona stanco e sfinito, l'ho visto spaventato e schoccato e veramente è stata dura. Invece dopo un riposino, ha ascoltato la favoletta, voleva cenare col mio vassoio (mangerà domani, se Dio vuole) e si è addormentato sereno. A un certo punto mi ha detto: "Mamma, io mi sono stufato di questi pizzichi"... Signore, copri con la tua ombra questo bambino, e donagli pronta guarigione. A proposito, volevo dire alla dolce Cla' che nemmeno io oggi ho saputo pregare di fronte al panico, a me prende sempre così. Ma penso che le preghiere fatte in altri frangenti "preparino" al momento del "silenzio di Dio"... in compenso mi ha chiamato il caro padre Cesar che mi esortava almeno al Padre Nostro. Per poco non si prende un vaffa, sant'uomo, vedi che succede a diventare il padre spirituale di una presidente isterica? smile
Me ne vado a dormì.. notteeeeeee
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
19 giugno 2008 alle 20:58:49 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Lo so che è dura pregare nei momenti di sconforto o difficili, ma la cosa bella è che ci siamo noi che stiamo pregando per voi.
Purtroppo per la lontananza non ci siamo fisicamente affinco a voi, ma spiritualmente vi siamo accanto e spero che voi lo percepiate. Non abbassare la guardia,noi continuamo a pregare e ricolmarvi col Sangue di Gesù e anche i medici e le infermiere che hanno in cura Giona;
Buona Notte a tutti e due.
Vi vogliamo bene e vi mandiamo un abbraccio e un bacio fraterno. [lo] ^^^
---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
19 giugno 2008 alle 21:06:33 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Messaggio di Vanessa per Giona:
Ti voglio un nmondo di bene torna presto a casa e non piangere che Gesù è con te.
Ricordati che Gesù ti vuole un mondo di bene.

Messaggio di Vanessa per Sabrina e Carlo:
Giona è felice e nel Nome di Gesù è guarito.
Vi voglio un mondo di bene!
[lo] [lo]
---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
lory

Utente
Utente
56 Discussioni



Profilo - lory
19 giugno 2008 alle 21:22:45 Profilo - loryInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Ciao Sabri ti capisco perchè non è facile affrontare da sola una sola giornata in ospedale figuriamoci parecchi giorni.
Quando vedi tuo figlio disteso nel letto attaccato a tanti fili
e arrivano notizie non buone di analisi o esami effettuati e tu sei lì impotente dolorosamente vorresti gridare il tuo PERCHé e sostituirti al tuo piccolo pur di evitargli altri dolori altri buchi come dice Giona altre pizzicate. Eppure stai lì come Maria sotto la croce e serbi tutte queste cose nel tuo cuore fiduciosa che prima o poi capirai il senso di tutto ciò. Vi penso e vi abbraccio. Sabrina cerca di riposare un pò e spero che Giona trascorra una notte tranquilla.
 <<  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  >>

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,3359375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.