Forum     

         
 

Iscritti
 Utenti: 965
Ultimo iscritto : Mariaswind1
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 57
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 -- -- -- -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
Forum La quercia millenaria-tutela della maternità e della vita nascente
Forum
  INTERVENTO CHIRURGICO PER GIONA
      Intervento chirurgico per Giona
         Intervento chirurgico per Giona

Rispondi : Intervento chirurgico per Giona
Autore Messaggio
ROSS

Principiante
Principiante
4 Discussioni



Profilo - ROSS
04 febbraio 2008 alle 16:12:19 Profilo - ROSSInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Sabrina vi ricordo con tutto il cuore al Signore, fonte di ogni bene...
---------------
Rossella e Marco + Riccardo e Serena :)
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
05 febbraio 2008 alle 16:05:04 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Caro Gesu’ rieccoci qui a pregarti per Giona, fiduciosi della promessa che ci hai fatto: “Chiedete con perseveranza, e vi sarà dato; cercate senza stancarvi, e troverete; bussate ripetutamente, e vi sarà aperto.
Noi perseveriamo nella Preghiera, ma allo stesso tempo e’ anche giusto ringraziarti di aver gia’ accolto le nostre Suppliche di guarigione di Giona e di aver sconfitto tu per noi questi spiriti d’infermita’ che volevano allontanare Giona e la sua famiglia da te.
Signore siamo tutti coscienti che ormai ci siamo consacrati a te attraverso il nostro battesimo col quale ti abbiamo ricevuto e attraverso il quale riusciamo ad esprimere tutta la tua Regalita’ contro il maligno. In’ oltre Signore in questa tua opera ti chiediamo di farti aiutare dagli Angioletti della Quercia Celeste, fiduciosi che la loro intercessione su Giona possa esprimere la Volontà di guarigione da parte del Padre. Amen.

---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
Bianca_Ale

Avanzato
Avanzato
106 Discussioni



Profilo - Bianca_Ale
06 febbraio 2008 alle 20:38:14 Profilo - Bianca_AleInvia un messaggio privato Rispondi quotando
“Il nostro amico Lazzaro s’e’ addormentato; ma io vado a svegliarlo”.Gli dissero allora i discepoli:”Signore, se s’e’ addormentato, guarira’”. Gesu’ parlava della morte di lui, essi invece pensarono che si riferisse al riposo del sonno.Allora Gesu’ disse loro apertamente:”Lazzaro e’ morto e io sono contento per voi di non essere stato la’, perche’ voi crediate. Orsu’ andiamo da lui!” Giovanni 11,11-15.
Giovanni 11,40-44-- Gesù le disse: «Non ti ho detto che se credi, vedrai la gloria di Dio?»
Tolsero dunque la pietra. Gesù, alzati gli occhi al cielo, disse: «Padre, ti ringrazio perché mi hai esaudito.
Io sapevo bene che tu mi esaudisci sempre; ma ho detto questo a motivo della folla che mi circonda, affinché credano che tu mi hai mandato».
Detto questo, gridò ad alta voce: «Lazzaro, vieni fuori!»
Il morto uscì, con i piedi e le mani avvolti da fasce, e il viso coperto da un sudario. Gesù disse loro: «Scioglietelo e lasciatelo andare».

Tutti sappiamo che cio’ che fece Gesu’ e’ opera sua e della Fede in lui delle sorelle di Lazzaro.Quindi carissimi fratelli come avete fatto con noi quando eravamo al C.A.F.T. che ci portavate le risposte del Signore alle nostre domande, ai nostri perche; questa sera il Signore ha voluto che ve la portassimo noi a voi. Questo di stasera e’ un messaggio di vita che il Signore ha concesso a Giona di poterne usufruire ancora qui fra noi che Meraviglia. Amen Grazie Signore di accogliere ed esaudire queste nostre suppliche verso Giona.
Le quali a loro volta diventano speranza per Vivian, Priscilla, Carlo e Sabrina e tutta la famiglia della Quercia Millenaria

---------------
la salvezza e' un dono di Dio non dobbiamo far alcuno sforzo; la sola cosa che ci viene chiesta e' di accettare Gesu' Cristo quale nostro Salvatore e riporre la nostra fede in lui.Amen
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
06 febbraio 2008 alle 22:05:56 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Modificato il 06 febbraio 2008 alle 22:07:42

Signore, dacci un segno della tua benevolenza... proprio ora, Signore, che tanti ci conoscono, che tanti sperano, fai vedere la tua potenza e la tua Gloria.
Signore, come Gesù sto nel Getsemani, e poichè Egli mi ha insegnato a pregare, come lui ti dico: "Padre, se possibile, passi da me questo calice. Ma non la mia, bensì la tua volontà"...
Vale a dire, Padre... se questa non è la tua croce, io non la voglio! La rifiuto, nel Nome di Gesù.
Satana, nel nome di Gesù, stai lontano da mio figlio, tu e i tuoi emissari... il Sangue di Gesù è contro di voi!
Se tutto questo combattimento spirituale, non cambierà le cose, allora: non la mia, bensì la tua volontà. Passeremo questo fuoco, perchè porterà comunque una benedizione, comunque vada a finire.
Io so che Dio può sanare mio figlio ora, se lo vuole. Lo credo con tutta me stessa. Se non lo farà, ci sarà un motivo, e mi darà luce per capirlo. Dio fa tutto bene sempre... sii benedetto, Re Eterno.

"Ti amo, Signore, sei la mia roccia, sei il mio liberatore, tu sei il mio Dio... Ti amo, ti amo Signore.
Le onde della morte mi avvolgevano, mi spaventavano le trombe di Belial, mi stringevano i lacci dello Sheol, ero preso nei ceppi della morte...
Chiamai il Signore nella mia angoscia, il mio Dio, il mio Dio invocai...
E ascoltò la mia voce dal suo Tempio, e giunse al suo orecchio il mio grido. E la terra si scosse e vacillò... tremarono le fondamenta dei monti, perchè abbassò i cieli e discese. E apparve il fondo del mare, le fondamenta del mondo si scoprirono, e stese la sua mano e mi prese: mi sollevò dal profondo delle acque."
dora

Avanzato
Avanzato
159 Discussioni



Profilo - dora
07 febbraio 2008 alle 10:13:10 Profilo - doraInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Signore noi ti preghiamo, noi ti lodiamo, Padre buono, misericordioso, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in Terra. Padre vi è scritto" Chiedi e ti sarà dato", ti supplico , ti prego guarisci Giona, fa che il suo sorriso illumini per sempre le nostre vite. Amen
lella

Amatore
Amatore
25 Discussioni



Profilo - lella
07 febbraio 2008 alle 12:10:19 Profilo - lellaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina, ho provato in questi giorni a scriverti un messaggio per farti sentire la mia vicinanza e il mio affetto sincero in questo momento così duro per te e per la tua famiglia, ma ogni volta cancellavo ogni cosa. Dinanzi alle tue parole però sono rimasta molto impressionatae mi sono detta come può una mammma come te con quello che hai sofferto insieme a tuo figlio avere così tanta fede da accettare la volontà di Dio in ogni caso? Non è nella natura dell'uomo parlare o meglio pensare come parli tu. Se il mio Daniele avesse avuto un rene un po' meno malconcio forse oggi anch'io mi troverei davanti alla tua stessa croce, me lo dissero chiaramente quando ero incinta. Io sono certa che non avrei superato una cosa simile con la mia debole fede, avrei gridato la mia rabbia a Dio e chissà cos'altro. Per questo provo grande rispetto per te e con la mia piccola fede ti starò vicino con la preghiera. Quando aspettavo i gemellini non ho osato chiedere il miracolo per Daniele perchè non avevo abbastanza fede, ero certa che Dio non avrebbe compiuto un prodigio proprio per me, invece per altre vie lo ha compiuto (poi ti spiegherò i particolari, se vuoi). Oggi , però , lo chiederò per Giona, ma non per la mia fede ma per la tua. Ti abbraccio forte. La mia preghiera non mancherà. Spero di non aver fatto casini con il forum sennò cancella tutto. ciao
raf

Principiante
Principiante
5 Discussioni



Profilo - raf
07 febbraio 2008 alle 13:16:34 Profilo - rafInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Cara Sabrina , leggo solo ora dell'intervento che dovrà subire il tuo piccolo... vi sono vicina con la preghiera. Un caro abbraccio! raf
chiarengo

Principiante
Principiante
5 Discussioni



Profilo - chiarengo
07 febbraio 2008 alle 16:07:24 Profilo - chiarengoInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Anch'io leggo solo ora...e comincio a pregare. Domenica sarò a S. Pietro e chiederò anche l'intercessione del nostro grande Papa Giovanni Paolo II.
biankitas

Moderatore

Esperto
Esperto
306 Discussioni



Profilo - biankitas
08 febbraio 2008 alle 15:08:05 Profilo - biankitasInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Carissimo Giona,la nostra preghiera per te sta continuando senza tregua.
Tu nel nome di Gesù devi essere guarito anche nel corpo.
Un bambino come te pieno di gioia e di voglia di vivere,deve stare in grazia di Dio fra noi; grazie anche a te noi abbiamo trovato la forza per andare avanti; perche’ tu e i tuoi genitori siete stati e lo sarete un esempio di amore di Dio da seguire.
Il tuo modo di parlare che ci fa a tutti tenerezza.
Piccolo Giona sappiamo che tu non molli perche’ il Signore ti riempie d’ amore attorno; Ora tu e la tua famglia rivestitevi dell’ armatura di Dio e alzate lo scudo della Fede e nel nome di Gesù difendetevi da questi spiriti immondi.
Io spero di vederti al ritiro di Frascati.
Vanessa non vede l'ora di rivederti per riabbracciarti e giocare con te.
Ciao Baci.
---------------
E poi verrà a visitarci dall'Alto un Sole che Sorge!
sabrina

Responsabile Forum

Esperto
Esperto
751 Discussioni



Profilo - sabrina
08 febbraio 2008 alle 16:30:09 Profilo - sabrinaInvia un messaggio privato s.pietrangeli@gmail.com Rispondi quotando
Biankitas, lo sai che non lo porto al ritiroooo!!! Quando vengo per il servizio di catechismo, i figlioli li mollo... ma Vanessa al ritiro avrà altri 35 bambini con cui giocare e spero le bastino... smile [big] [!?!]
 <<  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  >>

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,3515625secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.