Forum     

         
 

Iscritti
 Utenti: 955
Ultimo iscritto : ricktin
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 52
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Agosto
>
L M M G V S D
-- 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
Forum La quercia millenaria-tutela della maternità e della vita nascente
Forum
  DITE LA VOSTRA
      Che ne pensate della Quercia?
         Per La Quercia Millenaria Onlus

Per La Quercia Millenaria Onlus
Autore Messaggio
biankitas

Moderatore

Esperto
Esperto
306 Discussioni



Profilo - biankitas
23 gennaio 2014 alle 16:57:29 Profilo - biankitasInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Oramai sono sei anni che conosco La Quercia Millenaria, in particolare, Sabrina e Carlo. Fin dall'inizio io e mio marito abbiamo ricevuto tanto; amore, comprensione, affetto, stima, rispetto, e tanto altro. Non potrò mai scordarmi la prima volta che ho sentito per telefono Sabrina, io ero molto arrabbiata, perché con chiunque che parlavo mi dicevano solo "aborto", ma lei con la sua professionalità e quella voce calma e sicura di se, mi sentivo sussurrare "speranza", infatti da li è iniziata l'avventura, un esperienza di amore e pace con mio marito Alessandro, nostra figlia Vanessa, che aveva a quel tempo 3 anni, e il piccolo che attendevamo, Gabriele. Poi sono stata ricoverata due mesi al Gemelli e attendevo con ansia che lei mi venisse a trovare, sapevo che con lei potevo piangere, arrabbiarmi, come al telefono ;), ma venivo compresa e capita. Ed è stato da quel affiancamento fatto con amore che mi sono aggrappata sempre di più alla quercia e un giorno il desiderio, sia mio che di mio marito, di farla diffondere e conoscere a tutti. Ora quando incontro una mamma cerco di dargli anche un pizzico di sollievo. E' vero mio figlio Gabriele non c'è più, è vissuto soli 34 giorni, ma ho una pace grandissima dentro perché so di aver fatto tutto quello che potevo fare, "Amarlo fino alla fine". E non smetterò mai di ringraziare, Sabrina, Carlo e tutte le persone che ci sono state affianco e che hanno pregato per noi anche attraverso il forum della Quercia. Io credo che bisogna condividere ogni sensazione provata, quello che ci ha dato e quello che abbiamo ricevuto, potendolo scrivere anche qui. Grazie al LA Quercia Millenaria Onlus per tutto l'amore che dà ogni giorno per tutte le famiglie che incontra. [lo] Voi che ne dite?
---------------
E poi verrà a visitarci dall'Alto un Sole che Sorge!
Anna-Checco

Principiante
Principiante
2 Discussioni



Profilo - Anna-Checco
24 gennaio 2014 alle 10:51:29 Profilo - Anna-CheccoInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Buongiorno a tutti,
noi conosciamo La Quercia da Agosto 2011 quando è stata diagnosticata per la nostra piccolina una patologia Terminale (anencefalia). Anche per noi l'unica parola che sentivamo era Aborto Terapeutico ma non ci siamo fermati a quella risposta volevamo capire, volevamo di più...ecco che "per caso" abbiamo scoperto La Quercia Millenaria. Sabrina, Carlo e il Prof. Noia in quei mesi sono stati la nostra ancora, il "nostro Cireneo"!! Maddalena è nata il 28 gennaio 2012 e rinata in cielo dopo circa 2 ore, 2 ore e 36 settime di gestazione intense e piene di benedizioni per noi e per chi ha condiviso con noi questo cammino. Che dire, Maddalena non è più su questa terra ma ci ha lasciato un Amore infinito che custodiamo come un tesoro prezioso nel nostro cuore....Ci siamo fidati del Nostro Signore Gesù e Lui non ci ha abbandonato, colmandoci di bene immenso. Grazie Signore perchè quella ghianda che hai donato alla Famiglia di Carlo e Sabrina, con il loro Si, è diventata La Quercia Millenaria! ^^^
AlinaElena

Principiante
Principiante
2 Discussioni



Profilo - AlinaElena
05 luglio 2017 alle 15:47:44 Profilo - AlinaElenaInvia un messaggio privato Rispondi quotando
Buongiorno!
Ho appena letto la storia di Giona, molto commovente. Da due giorni che sono arrivata alla conoscenza della vostra associazione e non smetto di leggere le meraviglie che si compiono. Molto insperato anche il nome dell'associazione.Riprovo a mandare un riassunto con la nostra storia.
Un saluto da mamma di Elena [lo]
AlinaElena

Principiante
Principiante
2 Discussioni



Profilo - AlinaElena
05 luglio 2017 alle 16:04:59 Profilo - AlinaElenaInvia un messaggio privato Rispondi quotando

La mia figlia è nata con una patologia molto rara, chiamata patologia di Cantrell. Consiste in difetti a livello di organi su tutta la linea mediana del petto: cardiopatia - tetralogia di fallot, stenosi polmonare severa, ernia diafragmatica, onfalocele. In ospedale dalla nascita( ha 13 mesi) e dopo molti interventi i medici hanno concluso che la patologia di Elena non è guaribile... Adesso siamo in atesa di conferma da Asl per poter portarla acasa. Siamo carichi da vari sentimenti...ma la Gioia di portarla acasa, stare insieme per noi è grande. Siamo convinti che acasa le cose cambieranno in meglio per tutti. Il fatto che abbiamo accanto medici professionisti che hanno seguito il nostro caso ci rasicura molto, ma la "sete" di offrire sempre meglio per nostra figlia è grande e per questo che scrivo anche a voi, per avere piu modi di offrire a Elena una vita migliore. Grazie a tutti! La mamma Alina

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,21875secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.