Notizie     

         
 

Iscritti
 Utenti: 956
Ultimo iscritto : Antonellaizzo
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 39
Membri : 0

Se vuoi ricevere la nostra newsletter devi essere un utente registrato
Iscriviti

microBox

Eventi
<
Ottobre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- -- 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 -- -- -- -- --

Questo mese

Vetrina

 


Vetrina


 
FAI UNA DONAZIONE, MOLTIPLICA LA VITA!
Inserito il 07 gennaio 2016 alle 10:50:00 da sabrina. IT - area promo
Indirizzo sito : Laquerciamillenaria


Sostieni i progetti di formazione, prevenzione, assistenza, accompagnamento attraverso una libera Donazione. Puoi utilizzare tantissimi modi per fare il tuo versamento, anche immediato con circuito sicuro attraverso carta di credito. Clicca su "dettagli" per sapere come fare.

In più di 11 anni di lavoro, abbiamo affiancato oltre 300 coppie in un percorso di accoglienza di un bambino con patologia fetale e preso in carico via email o telefonica con affiancamento umano e spirituale oltre 700 coppie/donne con gravidanza problematica.

Abbiamo parlato a centinaia di coppie di fidanzati in preparazione al matrimonio, formato decine e decine di studenti di scuole medie e superiori, volontari e specializzandi alla accoglienza della vita fragile e al superamento dell'handicap.

Abbiamo effettuato circa 40 convegni scientifici per promuovere la cultura dell'accoglienza, e per presentare grazie a specialisti qualificati le nuove possibilità di terapia fetale per curare il bambino malato in utero.
Abbiamo portato in Italia un modello di Perinatal Hospice, parola non ancora conosciuta se non da chi lavorava già all'estero "sul campo" e impiantato la prima metodica di Caring Perinatale nel 2012 in due ospedali italiani. Abbiamo visto il volto della diagnosi prenatale cambiare, e nascere nuovi carismi per la sequela di gravidanze che una certa "scienza" definisce "inutili" e "senza senso".

Abbiamo accolto richieste di aiuto da medici che affidavano alla nostra mediazione le loro pazienti, che abbiamo provveduto ad inviare nei migliori centri italiani per il secondo e terzo livello diagnostico, in presidi di eccellenza come il Policlinico Gemelli di Roma, l'Ospedale S. Gerardo di Monza, il Meyer di Firenze, il S. Orsola di Bologna, l'Opa di Massa, il Carlo Poma di Mantova, il Gianna Gaslini di Genova, il Burlo Garofalo di Trieste, l'Ospedale Civile di Parma, e l'Ospedale Buzzi di Milano per la presa in carico e la gestione di problemi malformativi del nascituro quali Cardiopatie, Spine Bifide, Uropatie Ostruttive, malformazioni cerebrali, morfologiche, genetiche di qualunque tipo.

Abbiamo affiancato nelle Sale Parto le mamme durante il momento più bello e allo stesso tempo terribile della loro vita: la nascita del proprio bambino e, dopo poco, la sua morte. Abbiamo cercato di rendere vivo il ricordo attraverso l'accoglienza, le fotografie, le improntine, il Battesimo d'Urgenza, la continuità e l'affiancamento nel lutto. Abbiamo facilitato l'incontro del nascituro ad alto rischio con le figure familiari come nonni o fratellini, gestendo il momento con competenza e delicatezza.

Undici anni di questo servizio hanno richiesto una infinita quantità di ore di tempo, di studio, di formazione, di amore, di impegno mentale ed emotivo, di fiducia nelle istituzioni, di risorse economiche. Ci siamo formati come Counselor, come Bioeticisti, affinchè il nostro sostegno non fosse soltanto spontaneo ed empatico, ma anche professionale e frutto di competenze. Nessuno è stato lasciato solo.
Una associazione come La Quercia Millenaria non nasce dalla filantropia, dal desiderio, sempre onorevole, di fare del bene. Nasce da una Famiglia, dalla sua sofferenza, e dal desiderio di sollevare altri dallo stesso peso vissuto. Nasce per donare quanto non si è riusciti ad avere in prima persona. Non nasce dalle istituzioni, ma dal cuore. Si sostiene con l'amore, quello di chi in prima persona ci mette la vita, il tempo e le abilità naturali, e quello di chi osserva il bene svolto e vuole sostenerlo con i propri mezzi, siano essi la preghiera, il tempo da dedicare o una offerta in denaro.

Sostienici con una DONAZIONE anche minima. Puoi versare a mezzo carta di credito con circuito sicuro PayPal cliccando sul tasto Donazioni Carta di Credito nella nostra homepage del sito www.laquerciamillenaria.org

Se desideri inviare un Bonifico Bancario, il nostro istituto di credito è Banca Prossima ed il nostro Iban: IT49 M033 5901 6001 0000 0125957.

Se invece vuoi utilizzare il classico bollettino di Conto Corrente Postale, compilalo utilizzando il n. 75690149 intestato a La Quercia Millenaria Onlus, con causale "donazione libera".

Grazie per quanto vorrai fare in aiuto alle Famiglie, alle Donne, ai loro Bambini.

Letto : 9546 | Torna indietro

I nostri banner

 
 © La Quercia Millenaria 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 derivato da ASP-Nuke v1.2
creato da tntlab ottimizzato per internet explorer
RINGRAZIAMENTI

Questa pagina è stata eseguita in 0,078125secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
nel nostro sito si parla di gravidanza patologica e cura del feto terminale. i nostri specialisti operano terapia fetale invasiva in gravidanza con patologie fetali; alcune patologie sono agenesia renale, ostruzione renale, displasia polmonare, agenesia polmonare ma anche anencefalia. ci troviamo di fronte a un feto con patologie oppure patologie materno fetali.E' importante il rapporto medico paziente specie con il chirurgo fetale. Al policlinico Gemelli, il prof. Noia,collabora presso centro per i feti terminali. Il nostro centro di aiuto con una rete di famiglie e una rete di specialisti - specialisti in chirurgia, pediatria, psicologia, sostegno della coppia- si occupano anche di aborto terapeutico, spina bifida, feto polimalformato e gravidanza patologica amniocentesi. Seguiamo casi di ipoplasia polmonare, displasia renale ed idronefrosi o anche idrope fetale, gozzo fetale, ernia diaframmatica, piede torto. E' importante diagnosi prenatale, un centro di neonatologia, di pediatria, e urologia, per seguire le malformazioni urinarie, le infezioni delle vie urinarie(nell'uretere, uretra, reni, vescica, in caso di rene displastico oppure ipertono vescicale o fimosi, ipospadia,ma anche di epispadia); altri problemi sono idrocefalia ma anche acrania o anencefalia.Casi frequenti di trap sequence, twin twin transfusion syndrome(detta anche ttt-s o trasfusione feto fetale) e cardiopatia fetale.